NEW: VOTI COMPITO 25/2/2011


POLITECNICO DI TORINO

 LAUREA IN INGEGNERIA DELLE TELECOMUNICAZIONI


Pagina dedicata al corso

01CXGBN: Trasmissione Numerica



Collocazione:

Corso di Laurea in Ingegneria delle Telecomunicazioni - III anno,  II periodo didattico

Crediti: 5



Scopi del corso:

Il modulo fornisce le nozioni base relative alla trasmissione digitale wireless e su cavo.
Nella prima parte vengono introdotti i concetti fondamentali e sviluppata la teoria.
Nella seconda parte vengono analizzate le modulazioni digitali più utilizzate in pratica.



Docente:

Roberto Garello

Dipartimento di Elettronica
(sede storica lato Corso Montevecchio, accesso dal I piano, ufficio al II piano)
Politecnico di Torino
Corso Duca degli Abruzzi, 24
10129 Torino, Italia

Tel. +39-011/564.4106

Fax +39-011/564.4099

e-mail: garello@polito.it



Programma del corso

PROGRAMMA DEFINITIVO

 


Prerequisiti per il corso

 

Teoria della probabilità. In particolare: teoremi fondamentali della probabilità (probabilità totale e Bayes), variabili casuali, ddp, proprietà v.c. Gaussiane.

Teoria dei segnali ed elaborazione numerica. In particolare: teorema del campionamento, correlazione, calcolo correlazione tra forme d'onad quadrate, filtri FIR.

Comunicazioni elettriche. In particolare: Processi casuali, densità spettrale di potenza, canale Gaussiano bianco.




Introduzione al corso:

 



introduzione
AA 2010/2011

 


 

Lezioni:
 

Parte 1

Introduzione ai sistemi di trasmissione numerica.

Grandezze fondamentali

RG1 communication systems.pdf

Parte 2

Costellazioni, labeling binario, forma d'onda trasmessa

RG2 transmitted waveform.pdf

Parte 2bis

Costellazioni più usate in pratica: segnali

RG2bis signal constellations.pdf

Parte 3

Spazio dei segnali, rappresentazione vettoriale

RG3 signal space.pdf

Parte 3bis

Costellazioni più usate in pratica: rappresentazione vettoriale e modulatori

RG3 vector constellations.pdf

Parte 4

Lo spettro del segnale trasmesso

RG4 spectrum.pdf

Parte 4bis

Introduzione alla codifica di linea

RG4bis line coding.pdf

Parte 5

Criteri di decisione

RG5 decision theory.pdf

Parte 6

Struttura dei ricevitori

RG6 receiver structure.pdf

Parte 7

Interferenza Intersimbolica, criteri di Nyquist, filtri di trasmissione (ideali e RRC)

RG7 intersymbol interference.pdf

Parte 8

Calcolo delle probabilità di errore I

Calcolo esatto SER/BER;

RG8a error probability I.pdf

Parte 8 bis

Calcolo delle probabilità di errore II

Approssimazioni asintotiche SER/BER

RG8b error probability II.pdf

Parte 9A

Modulazione 2-PAM

RG9a 2PAM.pdf

Parte 9B

Modulazione m-PAM

RG9b mPAM.pdf

Parte 10

Modulazioni lineari. Modulazioni m-ASK

RG10 mASK.pdf

Parte 11A

Modulazione 2-PSK. Codifica differenziale

RG11a 2PSK.pdf

Parte 11B

Modulazione I/Q. Modulazione 4-PSK

RG11b 4PSK.pdf

Parte 11C

Considerazioni su amplificatori in saturazione e modulazioni con inviluppo costante.Modulazione 4-Offset PSK

RG11c 4OPSK.pdf

Parte 11D

Modulazioni m-PSK

RG11d mPSK.pdf

Parte 12

Modulazione m-QAM

RG12 mQAM.pdf

Parte 13

Modulazioni m-FSK ortogonali. Introduzione alle modulazioni CP-FSK e MSK.

RG13 FSK.pdf

Parte 14

Modulazione OFDM.

RG14 OFDM.pdf

Parte 15

Complementi su implementazione pratica modem e teorema di Shannon.

RG15 implementation.pdf




 

Esercitazioni: testi e soluzioni forniti all'inizio del corso


esercitazione 1
testo
soluzione
esercitazione 2
testo
soluzione
esercitazione 3
testo
soluzione
esercitazione 4
testo
soluzione
esercitazione 5
testo
soluzione
esercitazione 6
testo
soluzione
esercitazione 7
testo
soluzione
prova compito testo  


Errata corrige (contiene le correzioni a tutti i documenti pubblicati sul sito)

Ultimo aggiornamento:  nella soluzione dell'esercitazione 4, a pagina 6, le curve di M e M' sono scambiate




Materiale didattico per approfondimenti


Chiaraluce Garello "Dispense di trasmissione numerica" (in preparazione)

Alessandro Falaschi “Elementi di Trasmissione dei Segnali e Sistemi di Telecomunicazione”Aracne Editrice - ISBN 88-7999-477-8
(versione html http://infocom.uniroma1.it/alef/libro)

Giorgio Taricco “Comunicazioni Elettriche”, Clut

Claudio Prati “Segnali e sistemi per le telecomunicazioni” McGraw Hill

Benedetto Biglieri "Principles of Digital Transmission with Wireless Applications" Kluwer Academic / Plenum Publishers

Sklar "Digital communications" Prentice-Hall

Wozencraft Jacobs "Principles of Communication Engineering"  John Wiley and Sons

Proakis Salehi "Communication Systems Engineering" Prentice Hall



Modalità di esame

Esame scritto [esercizi + 2 o 3 domande di teoria tratte da "elenco domande"]:
solo formulario, no appunti/libri.
Voto max: 30/30. Per superare l’esame è necessario rispondere esattamente ad almeno una domanda di teoria.

+

Esame orale facoltativo =  4 domande tratte da "elenco domande" più lezione OFDM (solo per chi ha lo scritto sufficiente).
Contributo voto finale: da -4 a +4 punti.
Il calendario degli eventuali orali viene stabilito il giorno della registrazione.

+

domande bonus (risposte date durante le lezioni).




Domande teoria

 
ELENCO DOMANDE DEFINITIVO



Formulario per lo scritto


formulario


Esercizi di preparazione al compito (con risultati)



Esercizi sull'efficienza spettrale

Esercizi sulla codifica differenziale

Esercizi sul calcolo della probabilità di errore



Raccolta compiti

     
     
compito 15/11/2002

compito 17/02/2003             soluzione 17/02/2003

compito 06/12/2003
              soluzione 06/12/2003

compito 11/02/2004               soluzione 11/02/2004

compito 19/11/2004               soluzione 19/11/2004

Raccolta compiti relativi all'esame accorpato (comunicazioni elettriche + trasmissione numerica)

compito 21/06/2005               soluzione 21/06/2005(p1)       soluzione 21/06/2005(p2)

compito 13/07/2005               soluzione 13/07/2005(p1)       soluzione 13/07/2005(p2)

compito 27/06/2006 (p1)   (p2)              soluzione 27/06/2006(p1)       soluzione 27/06/2006(p2)

compito 18/07/2006 (p1)   (p2)              soluzione 18/07/2006(p1)       soluzione 18/07/2006(p2)


compito 2/07/2007 (p1)   (p2)              soluzione 2/07/2007(p1)       soluzione 2/07/2007(p2)
compito 17/07/2007 (p2) 
compito 20/06/2008 

compito 29/01/2009               soluzione 29/01/2009

compito 26/01/2010

compito 10/02/2011               soluzione 10/02/2011


 
Orario ricevimento studenti

 
ufficio docente
Dipartimento di Elettronica
(sede storica lato Corso Montevecchio, accesso dal I piano, ufficio al II piano)
Politecnico di Torino


su prenotazione via email






Notizie per gli studenti


 

 

  1. Appelli esami laureandi:  i laureandi che intendono sostenere l'esame nelle sessioni loro riservate devono contattare il docente via email.